Principale AstronomiaLa costellazione di Cefeo

La costellazione di Cefeo

Astronomia : La costellazione di Cefeo

Bentornato a Constellation venerdì! Oggi, in onore del defunto e grande Tammy Plotner, ci occuperemo dello stesso re dell'Etiopia, la costellazione di Cefeo!

Nel II secolo d.C., l'astronomo greco-egiziano Claudio Tolomeo (aka Tolomeo) compilò un elenco di tutte le 48 costellazioni allora note. Questo trattato, noto come Almagesto, sarebbe stato utilizzato dagli studiosi medievali europei e islamici per oltre mille anni a venire, diventando effettivamente canone astrologico e astronomico fino all'inizio dell'età moderna.

Uno di questi è la costellazione settentrionale di Cefeo, dal nome del re mitologico dell'Etiopia. Oggi è una delle 88 costellazioni moderne riconosciute dalla IAU ed è delimitata dalle costellazioni di Camelopardalis, Cassiopeia, Cygnus, Draco, Lacerta e Ursa Minor.

Nome e significato:

Nella mitologia greca, Cefeo rappresenta il mitico re di Etiopia - e marito della vana regina Cassiopea. Questo lo rende anche il padre dell'adorabile Andromeda e un membro dell'intera saga del cielo che coinvolge divinità gelose e vanto mortale. Secondo questo mito, Zeus mise Cepheus in cielo dopo la sua tragica morte, che derivò da un terrore di gelosi amanti.

Cefeo come raffigurato nello Specchio di Urania, una serie di carte costellazione pubblicate a Londra c. 1825. Riconoscimento: Library of Congress / Sidney Hall

Cominciò quando la moglie di Cefeo, Cassiopea, si vantava di essere più bella delle Nereidi (le ninfe del mare), che irritarono le ninfe e Poseidone, dio del mare. Poseidone inviò un mostro marino, rappresentato dalla costellazione di Cetus, per devastare la terra di Cefeo. Per evitare la catastrofe, Cefeo cercò di sacrificare sua figlia Andromeda a Cetus; ma fu salvata dall'eroe Perseo, che uccise anche il mostro.

I due dovevano sposarsi, ma questo creò un conflitto poiché Andromeda era già stata promessa al fratello di Cefeo, Finino. Ne conseguì una rissa e Perseo fu costretto a brandire la testa di Medusa per sconfiggere i suoi nemici, causando a Cefeo e Cassiopea (che non distolsero lo sguardo in tempo) a trasformarsi in pietra. Forse la sua parte in tutto il dramma è perché la sua corona sembra essere vista solo nelle stelle più deboli quando è sottosopra?

Storia dell'osservazione:

Come una delle 48 favolose costellazioni della mitologia greca, Cefeo fu incluso da Tolomeo nel suo tratto del II secolo, L'Almagesto . Nel 1922, fu incluso nelle 88 costellazioni moderne riconosciute dall'Unione Astronomica Internazionale (IAU).

Caratteristiche notevoli:

Confina con Cygnus, Lacerta e Cassiopea, contiene solo una stella luminosa, ma sette stelle principali e 43 che hanno designazioni Bayer / Flamsteed. La stella più luminosa, Alpha Cephei, è una stella bianca di classe A, che si trova a circa 48 anni luce di distanza. Il suo nome tradizionale (Alderamin) deriva dall'arabo al-dira al-yamin, che significa il braccio destro .

Questa immagine di Hubble mostra RS Puppis, un tipo di stella variabile nota come variabile Cefeide. Credito: NASA / ESA / STScI / AURA / H. Bond / STScI / Penn State University

Il prossimo è Beta Cephei, un sistema a tripla stella che dista circa 690 anni luce dalla Terra. Il nome tradizionale della stella, Alfirk, deriva dall'arabo al-firqah ( il gregge ). Il componente più luminoso di questo sistema, Alfirk A, è una stella gigante blu (B2IIIev), che indica che è una stella variabile. In realtà, questa stella è un prototipo delle variabili Beta Cephei - le stelle principali della sequenza che mostrano variazioni di luminosità a causa delle pulsazioni delle loro superfici.

Poi c'è Delta Cephei, che si trova a circa 891 anni luce dal Sistema Solare. Questa stella funge anche da prototipo per le variabili Cefeidi, in cui le pulsazioni sulla sua superficie sono direttamente collegate ai cambiamenti di luminosità. La componente più luminosa del binario è classificata come supergigante di classe F giallo-bianca, mentre si ritiene che il suo compagno sia una stella di classe B.

Gamma Cephei è un'altra stella binaria di Cefeo, che si trova a circa 45 anni luce di distanza. Il nome tradizionale della stella è Alrai (Er Rai o Errai), che deriva dall'arabo ar-r? , il che significa "il pastore". Gamma Cephei è un sottomarino arancione (K1III-IV) che può essere visto ad occhio nudo, e il suo compagno ha circa 0, 409 masse solari e si pensa che sia una nana rossa di classe M4 .

Cepheus è anche sede di molti importanti oggetti Deep Sky. Ad esempio, c'è l'NGC 6946, che a volte viene chiamato Fireworks Galaxy a causa del suo tasso di supernovae e dell'elevato volume di formazione stellare. Questa galassia a spirale intermedia si trova a circa 22 milioni di anni luce di distanza. La galassia fu scoperta da William Herschel nel settembre 1798 e nove supernove sono state osservate nel secolo scorso.

La galassia di Fireworks (NGC 6946). Credito: Simon Driver (Università di St. Andrews)

Il prossimo è la Nebulosa Stregone (NGC 7380), un ammasso stellare scoperto scoperto da Caroline Herschel nel 1787. L'ammasso è incorporato in una nebulosa che ha una dimensione di circa 110 anni luce e circa 7000 anni luce dal nostro Sistema Solare. È anche un ammasso aperto relativamente giovane, poiché si stima che le sue stelle abbiano meno di 500 milioni di anni.

Poi c'è la Nebulosa Iris (NGC 7023), una nebulosa a riflessione con una magnitudine apparente di 6, 8 che dista circa 1.300 anni luce. L'oggetto è così chiamato perché in realtà è un ammasso stellare incorporato in una nebulosa. La nebulosa è illuminata dalla stella SAO 19158 e si trova vicino a due stelle relativamente luminose: T Cephei, che è una variabile di tipo Mira, e Beta Cephei.

Scoperto da Sir William Herschel il 18 ottobre 1794, Herschel ipotizzò correttamente: “Una stella di settima magnitudine. Interessato alla nebulosità che più che riempie il campo. Sembra estendersi almeno fino a un certo punto: stelle (più deboli) come la nona o la decima magnitudine, di cui ce ne sono molte, sono perfettamente libere da questo aspetto. ”

Allora, dove è arrivata la confusione? Accadde nel 1931 quando Per Collinder decise di elencare le stelle attorno ad esso come un ammasso stellare Collinder 429. Poi arrivò il signor van den Berg, e la piccola nebulosa divenne nota come van den Berg 139. Quindi l'intero gruppo divenne noto come Caldwell 4! Allora, cosa è giusto e cosa no?

Nebulosa del mago (NGC 738). Credito: NASA / JPL-Caltech / WISE Team

Secondo Brent Archinal, “Sono stato sorpreso di trovare NGC 7023 elencato nel mio catalogo come ammasso stellare. Ho pensato immediatamente che il catalogo Caldwell fosse in errore, ma ulteriori controlli hanno dimostrato che mi sbagliavo! Il catalogo Caldwell potrebbe essere l'unico catalogo moderno a ottenere correttamente il tipo! ”

Alla ricerca di Cefeo:

Cefeo è una costellazione circumpolare dell'emisfero settentrionale ed è facilmente visibile a latitudini tra + 90 ° e -10 ° e si vede meglio durante il culmine durante il mese di novembre. Per l'osservatore oculare senza aiuto, inizia prima con la stella più luminosa di Cefeo: Alpha. Il suo nome è Alderamin e sta attraversando un'evoluzione stellare - passando dalla sequenza principale a un subgigante, e sta per diventare un gigante rosso man mano che la sua riserva di idrogeno si esaurisce.

La cosa molto interessante è che Alderamin si trova vicino al percorso precessionale tracciato attraverso la sfera celeste dal polo nord della Terra. Ciò significa che periodicamente questa stella arriva entro 3 ° dall'essere una stella polare! Tenendo questo a mente, parti per Gamma Cephei. Indovina un po? A causa della precessione degli equinozi, Errai diventerà la nostra stella polare settentrionale intorno al 3000 d.C. e farà il suo approccio più vicino intorno al 4000 d.C. (Non aspettare, però ... Sarà tardi).

Tuttavia, puoi stare sveglio abbastanza tardi con un telescopio o un binocolo per dare un'occhiata più da vicino a Errai, perché è una stella binaria subgiante arancione che sta per uscire dalla sequenza principale ed è accompagnata da una stella nana rossa. Cosa c'è di così speciale? Beh, forse perché è stato scoperto un pianeta che galleggia anche lì!

La posizione della costellazione di Cefeo settentrionale. Credito: rivista IAU / Sky & Telescope (Roger Sinnott & Rick Fienberg)

Ora divertiamoci con una stella variabile Cepheid che cambia abbastanza in circa 5 giorni per renderlo divertente! Troverai Delta sulla mappa come il simbolo della figura 8 e nel cielo lo troverai a 891 anni luce di distanza. Delta Cephei è un sistema stellare binario e il prototipo delle stelle variabili Cepheid, il più vicino del suo tipo al Sole.

Questa stella pulsa ogni 5.36634 giorni, causando una magnitudine stellare che varia da 3, 6 a 4, 3. Ma non è tutto! Anche il suo tipo spettrale varia - passando da F5 a G3. Prova a guardarlo per un periodo di diverse notti. Il suo aumento di luminosità è molto più veloce del suo declino! Con un telescopio, sarai in grado di vedere una stella compagna separata da Delta Cephei di 41 secondi d'arco.

Sei pronto a esaminare due stelle supergiganti rosse? Se vivi in ​​una zona di cielo scuro, puoi vederli senza aiuto, ma sono molto più belli con il binocolo. Il primo è Mu Cephei alias. Stella di granato di Herschel. Nelle sue note del 1783, Sir William Herschel scrisse: `` un colore granato intenso molto fine, come la periodica stella omicron ceti e il nome appiccicato quando Giuseppe Piazzi includeva la descrizione nel suo catalogo.

Ora confrontalo con VV Cephi, proprio nel mezzo della mappa. VV è assolutamente una stella supergigante ed è tra le più grandi stelle conosciute. In effetti, VV Cephei è ritenuta la terza stella più grande dell'intera Via Lattea! VV Cephei è 275.000-575.000 volte più luminoso del Sole ed è circa 1.600 1.900 volte il diametro del Sole.

L'impressione dell'artista di VV Cep A, creata usando Celestia, con Mu Cephei (Garnet Star) sullo sfondo. Credito: Wikipedia Commons / Rackshea

Se collocato nel nostro sistema solare, il sistema binario si estenderebbe oltre l'orbita di Giove e si avvicinerebbe a quella di Saturno. A circa 3000 anni luce dalla Terra, la materia fluisce continuamente da questo cattivo ragazzo e nel suo compagno blu. Il vento stellare scorre fuori dal sistema ad una velocità di circa 25 chilometri al secondo. E alcuni lobi di Roche si riempiono!

Per un ricco telescopio da campo e divertimento binoculare da un sito dal cielo scuro, prova la fortuna con IC1396. Questo campo di nebulosità a 3 gradi può anche essere visto senza aiuto a volte! All'interno troverai un ammasso stellare aperto (da cui la designazione) e fotograficamente l'intera area è attraversata da nebulose oscure.

Per una sfida con il telescopio, vedi se riesci a localizzare entrambe le galassie a spirale NGC 6946 alias. la Nebulosa Fuochi d'artificio e l'ammasso galattico NGC 6939 circa 2 gradi a sud-ovest di Eta Cefeo. Circa 40 minuti d'arco a nord-ovest di NGC 6946 è di circa 8 ° magnitudine, ben compresso e contiene circa 80 stelle.

Di Più? Quindi prova NGC 7023 La nebulosa dell'iride. Questa debole nebulosa può essere raggiunta nei cieli scuri con un telescopio da 114-150 mm, ma un'apertura maggiore aiuterà a rivelare dettagli più sottili poiché ha una luminosità della superficie inferiore. Prenditi il ​​tempo a una potenza inferiore per rivelare la polvere scura lacuna intorno a essa riportata tanti anni fa e goderti la vera bellezza di questa gemma Caldwell.

Nebulosa dell'iride (NGC 7023). Credito: Hewholooks

Ancora di più? Quindi parti con il tuo telescopio per IC1470, ma prendi la tua fotocamera CCD. IC1470 è una regione H II compatta eccitata da una singola stella O7 associata a una vasta nuvola molecolare nel braccio di Perseus!

Sì, Cefeo ha molte opportunità di osservazione per l'astronomo dilettante. E per migliaia di anni, ha dimostrato di essere una fonte di fascino per studiosi e astronomi.

Abbiamo scritto molti articoli interessanti sulla costellazione qui su Universe Today. Ecco cosa sono le costellazioni? Che cos'è lo zodiaco ?, Segni zodiacali e loro date.

Assicurati di dare un'occhiata al catalogo Messier mentre ci sei!

Per ulteriori informazioni, consulta l'elenco delle Costellazioni della IAU e la pagina Studenti per l'esplorazione e lo sviluppo dello spazio su Canes Venatici e Constellation Families.

fonti:

  • Osservatorio Chandra - Cefeo
  • Guida alla costellazione - Cefeo
  • Windows to the Universe - King Cepheus
  • Wikipedia - Cefeo (costellazione)
Categoria:
Messier 83 - la galassia girandola del sud
La NASA ordina ulteriori voli in taxi per astronauti da Boeing e SpaceX all'ISS